Scoprire le arti dello spettacolo in Vietnam e Cambogia

Dalle arti tradizionali performative indigene alle interpretazioni moderne e locali delle forme artistiche internazionali, c’è molto da ammirare nel Sud-est Asiatico. Le forme dell’arte nativa forniscono una visione unica delle antiche culture della regione dalle marionette sull’acqua nel nord del Vietnam, musica della corte reale vietnamita,… alla danza apsara e alla narrazione in Cambogia, salvate da una certa estensione durante l’era dei Khmer Rossi.

1. Le Marionette sull’acqua

Le Marionette sull'acqua - arti spettacolo vietnam cambogia

Le Marionette sull’acqua | Foto: Luxury Travel Vietnam

Le Marionette sull’acqua, chiamato Múa rối nước in vietnamita, è una forma di arte distintamente vietnamita, proveniente dai villaggi del delta del fiume Rosso in Vietnam. Tradizionalmente, le esibizioni si svolgevano in cima alle risaie allagate.

I burattini sono fatti di legno e attaccati a barre di legno che vengono usate dai burattinai per manipolare le marionette. I burattinai sono immersi fino alla vita nell’acqua dietro uno schermo di bambù, in modo che il pubblico possa vedere solo le marionette in movimento, ma non possa vedere i burattinai.

Anche se quest’arte si è quasi estinta prima di essere rianimata nel 1984, ora è un intrattenimento popolare per i turisti, che cercano di godersi un’esperienza unica in Vietnam.

Dove da trovare le marionette sull’acqua:

Teatro delle marionette sull’acqua di Thang Long
Orari di apertura: tutti i giorni alle 15:00, alle 16:10, alle 17:20, alle 18:30 e alle 20:00
Indirizzo: 57B, via Dinh Tien Hoang, distretto di Hoan Kiem, Hanoi
Tel: (+84) 438 249 494
Fascia di prezzo: VND 100,000

2. L’arte di ritratta la vita vietnamita attraverso A O Show di Lune Production

Scoprire le arti dello spettacolo in Vietnam e Cambogia

A O Show | Foto: Luxury Travel Vietnam

A O Show di Lune Production è una prestazione artistica vibrante che presenta illusioni ottiche e acrobazie impressionanti. Si tiene presso l’iconica Saigon Opera House di Saigon. Lo spettacolo dal vivo è accompagnato da spettacoli di musica tradizionale da parte di una troupe di artisti locali di talento. A O Show di Lune Production è anche conosciuto come il Cirque du Soleil del Vietnam, ma senza abiti appariscenti. Lo spettacolo di un’ora mostra la transizione del Vietnam rurale al panorama moderno di oggi. Gli artisti usano una varietà di oggetti di scena come cestini e corde intrecciate giganti. Alcune parti dello spettacolo vi fanno battere forte il cuore mentre i ballerini compiono atti sfidanti alla gravità, come il bilanciamento in cima a veri bambù.

Visita il nostro tour artistico con lo spettacolo di A O show:

Scoprire qui

3. Arte di ‘đờn ca tài tử’ musica e canto nel sud del Vietnam

Un’arte musicale con radici sia erudite che folcloristiche, đờn ca tài tử è una parte indispensabile dell’attività spirituale e del patrimonio culturale del popolo Vietnamita meridionale. La musica e le canzoni evocano la vita della gente e lavorano sulla terra e sui fiumi della regione del Delta del Mekong. Eseguito in numerosi eventi come feste, riti e celebrazioni dell’anniversario della morte, đờn ca tài tử è quindi intimamente connesso con altre pratiche e usanze culturali, tradizioni orali e artigianato.

Gli artisti esprimono i loro sentimenti improvvisando, ornando e variando la “melodia scheletrica” ​​e i principali modelli ritmici di questi pezzi. Si può suonare su una varietà di strumenti diversi, tra cui il liuto a forma di luna, il violino a due corde, la cetra a sedici corde, il liuto a forma di pera, la percussione, il monocordo e il flauto di bambù. Il suo repertorio si basa su venti canzoni principali e settantadue canzoni classiche. L’arte musicale viene trasmessa attraverso la trasmissione orale, basata sull’imitazione, dai maestri strumentisti e cantanti agli studenti. I musicisti devono studiare per almeno tre anni per imparare le tecniche strumentali di base e padroneggiare le modalità musicali per esprimere diversi stati d’animo ed emozioni. Gli studenti di canto studiano le canzoni tradizionali e imparano ad improvvisare in modo sottile, utilizzando tecniche di ornamentazione diverse.

Se volete godervi ‘Đờn ca tài tử’ nel vostro viaggio, contattaci subito per pianificare un viaggio su misura per voi.

Contattaci

4. Il canto di Xoan della provincia di Phu Tho, Vietnam

Come arte performativa, il canto di Xoan nella provincia di Phu Tho comprende canto, danza, percussioni e batacchio. È strettamente legato all’adorazione dei Re Hung, una credenza radicata nella pratica del culto degli antenati del popolo Viet. I portatori e i praticanti formano quattro gilde, in cui il Trum maschile e femminile svolgono il ruolo più importante; preservano le canzoni, selezionano gli studenti, trasmettono gli stili e i repertori di canto e organizzano le pratiche. Sono anche attivi nell’introdurre e insegnare il canto di Xoan nelle quattro corporazioni Xoan e nei club e nelle corporazioni.

Come un’arte performativa comunitaria, il canto di Xoan promuove la comprensione culturale, la coesione della comunità e il rispetto reciproco. L’Istituto vietnamita per la musicologia ha raccolto 31 canzoni di Xoan e grazie agli sforzi di diversi artisti di Xoan sono state fondate quattro gilde. Esistono anche 33 club dedicati e si tengono seminari per espandere la conoscenza di Xoan. I leader e gli artisti senior di Xoan trasmettono il canto oralmente, combinato con l’uso di canzoni scritte e registrazioni audio e visive. Gli artisti esperti insegnano anche il canto di Xoan ai membri dei club e agli insegnanti di musica nelle scuole, che trasmettono questa conoscenza ad altri membri del club e studenti.

5. Il canto di ‘Bai Choi‘ nel Vietnam centrale

Il canto di di Bai Choi nel Viet Nam centrale è un’arte diversa che unisce musica, poesia, recitazione, pittura e letteratura. Prende due forme principali: “Giochi di Bai Choi ” e “Prestazione di Bai Choi”. I giochi di Bai Choi coinvolgono un gioco di carte giocato in capanne di bambù durante il nuovo anno lunare. Nelle esibizioni di Bai Choi, artisti maschi e femmine di Hieu si esibiscono su un tappeto in rattan, spostandosi da un posto all’altro o in occasioni private per le famiglie. I portatori e i professionisti dell’arte di Bài Chòi sono artisti di Hieu, artisti solisti di Bai Choi, artisti folk che fanno arte della carta e artisti popolari di hut-making. L’arte di Bai Choi è una forma importante di cultura e ricreazione all’interno delle comunità dei villaggi. Gli artisti e le loro famiglie svolgono un ruolo importante nel salvaguardare la pratica insegnando repertori di canto, abilità canore, tecniche di esecuzione e metodi di creazione di carte alle generazioni più giovani. Insieme alle comunità, questi artisti hanno creato circa 90 gruppi, gruppi e club di Bai Choi per praticare e trasmettere la forma d’arte, che attira un’ampia partecipazione della comunità. La maggior parte degli artisti interpreta le proprie abilità all’interno della famiglia e le competenze sono trasmesse principalmente per via orale, ma gli artisti specializzati in Bai Choi trasmettono anche conoscenze e abilità in club, scuole e associazioni.

6. Il canto di Quan Ho di Vietnam del Nord

Nelle province di Bắc Ninh e Bắc Giang nel Vietnam settentrionale, molti dei villaggi sono gemellati, rafforzando il loro rapporto attraverso costumi sociali come le canzoni popolari di Quan họ Bắc Ninh. Le canzoni sono eseguite alternando versi tra due donne di un villaggio che cantano in armonia, e due uomini di un altro villaggio che rispondono con melodie simili, ma con testi diversi. Le donne indossano tradizionalmente grandi cappelli e sciarpe rotonde; i costumi maschili includono turbanti, ombrelli e tuniche. Gli oltre 400 testi delle canzoni, cantati con 213 diverse variazioni melodiche, esprimono gli stati emozionali della gente della nostalgia e della tristezza sulla separazione, e la felicità dell’incontro degli amanti, ma l’abitudine proibisce di sposare un partner cantante.

Il canto di Quan họ è comune a rituali, festival, concorsi e incontri informali, dove gli ospiti eseguiranno una varietà di versi per i loro ospiti prima di cantare l’addio. I giovani musicisti di entrambi i sessi possono praticare le quattro tecniche di canto – sobria, risonante, squillante e staccato – alle feste organizzate attorno al canto. Quan họ canzoni esprimono lo spirito, la filosofia e l’identità locale delle comunità in questa regione, e aiutano a forgiare legami sociali all’interno e tra villaggi che condividono una pratica culturale cara.

Pianificare un viaggio su misura con Luxury Travel Vietnam per godervi il canto di Quan Ho nel vostro viaggio.

7. Il canto di Ca trù

Ca trù è una forma complessa di poesia cantata trovata nel nord del Viet Nam usando testi scritti in forme poetiche vietnamite tradizionali. I gruppi di Ca trù comprendono tre interpreti: una cantante che usa tecniche di respirazione e vibrato per creare suoni unici ornati, mentre suona le clause o colpisce una scatola di legno, e due strumentisti che producono il tono profondo di un liuto a tre corde e i suoni forti di un elogio di tamburi. Alcune esibizioni di Ca trù includono anche la danza. Le varie forme di Ca trù soddisfano diversi scopi sociali, tra cui l’adorazione del canto, il canto per l’intrattenimento, il canto nei palazzi reali e il canto agonistico. Ca trù ha cinquantasei diverse forme musicali o melodie, ognuna delle quali si chiama thể cách. Gli artisti folcloristici trasmettono la musica e le poesie che comprendono brani di Ca trù per trasmissione orale e tecnica, precedentemente, all’interno della loro linea familiare, ma ora a chiunque desideri imparare. Le guerre in corso e la consapevolezza insufficiente hanno causato il tracollo di Ca trù nel corso del ventesimo secolo. Sebbene gli artisti abbiano compiuto grandi sforzi per trasmettere il vecchio repertorio alle giovani generazioni, Ca trù è ancora minacciato di essere perso a causa della diminuzione del numero e dell’età dei praticanti.

8. Nha Nhac, musica della corte reale vietnamite

Nha Nhac, che significa “la musica della corte reale”, si riferisce a una vasta gamma di stili musicali e di danza eseguiti presso la corte reale vietnamita dal quindicesimo alla metà del ventesimo secolo. Nha Nhac era generalmente presente all’inaugurazione e alla chiusura di cerimonie associate ad anniversari, feste religiose, incoronazioni, funerali e ricevimenti ufficiali. Tra i numerosi generi musicali sviluppati in Vietnam, solo Nha Nhac può rivendicare uno scopo a livello nazionale e forti legami con le tradizioni di altri paesi dell’Asia orientale. Le esibizioni di Nha Nhac in passato comprendevano numerosi cantanti, ballerini e musicisti vestiti in sontuosi costumi. Le orchestre su larga scala includevano una sezione di batteria prominente e molti altri tipi di strumenti a percussione, nonché una varietà di strumenti a fiato e a corda. Tutti gli artisti dovevano mantenere un alto livello di concentrazione dal momento che dovevano seguire meticolosamente ogni fase del rituale.

Scoprire le arti dello spettacolo in Vietnam e Cambogia

Foto: Luxury Travel Vietnam

Nha Nhac si sviluppò durante la dinastia Le (1427-1788) e divenne altamente istituzionalizzato e codificato sotto i monarchi Nguyen (1802-1945). Come simbolo del potere e della longevità della dinastia, Nha Nhac divenne una parte essenziale delle numerose cerimonie della corte. Tuttavia, il ruolo di Nha Nhac non si limitava all’accompagnamento musicale per i rituali di corte: forniva anche un mezzo per comunicare e rendere omaggio agli dei e ai re e trasmettere la conoscenza della natura e dell’universo.

Gli eventi che hanno sconvolto il Vietnam nel XX secolo – in particolare la caduta della monarchia e i decenni di guerra – hanno seriamente minacciato la sopravvivenza di Nha Nhac. Privato del suo contesto di corte, questa tradizione musicale perse la sua funzione originaria. Ciononostante, i pochi ex musicisti di corte sopravvissuti continuano a lavorare per mantenere viva la tradizione. Alcune forme di Nha Nhac sono state mantenute nei rituali popolari e nelle cerimonie religiose e servono come fonte di ispirazione per la musica vietnamita contemporanea.

Vi preghiamo di contattarci per essere in grado di godervi Nha nhac a Hue nel vostro viaggio.

Contattaci

9. Lo spazio della cultura gong

Lo spazio culturale dei gong negli altopiani centrali del Vietnam copre diverse province e diciassette comunità etnolinguistiche austro-asiatiche e austronesiane. Strettamente collegati alla vita quotidiana e al ciclo delle stagioni, i loro sistemi di credenze formano un mondo mistico in cui i gong producono un linguaggio privilegiato tra gli uomini, le divinità e il mondo soprannaturale. Dietro ogni gong si nasconde un dio o una dea che è tanto più potente quando il gong è più vecchio. Ogni famiglia possiede almeno un gong, che indica la ricchezza, l’autorità e il prestigio della famiglia e garantisce anche la sua protezione. Mentre una serie di strumenti di ottone è usata nelle varie cerimonie, il gong da solo è presente in tutti i rituali della vita di comunità ed è il principale strumento cerimoniale.

Il modo in cui vengono suonati i gong del Vietnam varia a seconda del villaggio. Ogni strumentista porta un gong diverso che misura tra 25 e 80 cm di diametro. Da tre a dodici gong vengono suonati dagli ensemble del villaggio, che sono composti da uomini o donne. Adattamenti e ritmi diversi si adattano al contesto della cerimonia, ad esempio il sacrificio rituale dei buoi, la benedizione del riso o riti di lutto. I gong di questa regione vengono acquistati nei paesi limitrofi e quindi sintonizzati sul tono desiderato per il loro uso personale.

Non perdere l’occasione di godervi il festival del Gong. Chiedete ai nostri esperti locali per gli consigli utili per vostro viaggio.

10. La danza Apsara

Questa tradizionale cambogiana è conosciuta per i movimenti eleganti ed elaborati di ballerini in costumi decorati. La danza rappresenta la bellezza della cultura cambogiana ed è interpretata da donne che svolgono il ruolo di dee e figure celesti.

I ballerini di Apsara si muovono con grazia e all’unisono eseguendo movimenti precisi con le mani e le dita. Ogni movimento aggraziato e intricato ha un significato specifico. Insieme, tutti i movimenti delle mani dei ballerini raccontano una storia, che è spesso una classica leggenda buddista o indù.

Molti giovani bambini cambogiani sono addestrati fin dalla tenera età ad avere la flessibilità delle dita e dei polsi per eseguire i movimenti di danza.

Mentre si esibiscono, i ballerini sono vestiti con bellissimi costumi d’oro e rossi, con tessuti che sono decorati con ricami. I ballerini indossano due tipi di gioielli alla caviglia in oro e copricapi dorati, modellati direttamente dopo le incisioni di Angkor Wat.

Il ballo di Apsara era tradizionalmente rappresentato solo per il re di Cambogia, ma oggi è rappresentato per tutti i cambogiani e anche per i turisti. È anche comunemente una caratteristica delle cerimonie sacre e delle presentazioni dei premi in Cambogia.

Nessuna visita in Cambogia è completa senza poter vedere questo elemento secolare dell’eredità cambogiana.

Dove trovare la danza apsara:

Terrace Apsara

Orari di apertura: lunedì, mercoledì, venerdì – Cena alle 19:00 / spettacolo alle 19:45. Durata: 1 ora
Posizione: Raffles Grand Hotel d’Angkor Tipo: danza tradizionale Khmer e arti marziali Khmer
Tel: +855 (0) 63 963 561
Fascia di prezzo: Adulti – US$ 40, bambini sotto i 12 anni – US$ 25,50

Teatro della Apsara

Orari di apertura: tutti i giorni – Cena alle 19:30 / Spettacolo alle 20:30
Durata: 1 ora
Posizione: di fronte all’Hotel Angkor Village
Tipo: danza tradizionale di Khmer
Note: posti a sedere all’interno (A / C)
Tipo di cena: menu fisso Khmer
Tel: +855 (0) 63 963 561
Fascia di prezzo: Adulti – US$ 25, bambini sotto i 12 – US$ 12,50

Contattaci

11. Spettacoli delle marionette sull’ombra

L’arte del teatro delle ombre è un’antica tradizione cambogiana iniziata prima dell’era angkoriana. Lo spettacolo spesso si svolge su un palcoscenico all’aperto con uno sfondo bianco. Usando la luce, i burattinai sono in grado di proiettare immagini sullo schermo e raccontare una storia.

Spesso gli spettacoli di burattini ombra durano circa un’ora e presentano storie antiche, come l’epico Ramayana. Ci sono due narratori, insieme ai pupazzi che recitano la storia. La narrazione principale è fatta in Khmer, ma molti spettacoli offrono una traduzione in inglese per gli ospiti internazionali.

Oggi ci sono due forme popolari di spettacoli di marionette d’ombra: sbek thom e sbek touc. Entrambi usano burattini di cuoio per raccontare storie antiche sullo schermo. Sbek thom, tuttavia, è lo spettacolo più popolare perché è una produzione più grande e più impressionante, a volte coinvolge oltre 160 marionette diverse.

Pianificare un viaggio d’arte su misura per godervi gli spettacoli delle marionette sull’ombra

12. Phare Circus, Cambogia

Il Phare Circus è un fantastico progetto sociale con una troupe di acrobati di livello mondiale, che hanno preso le loro performance innovative in tutto il mondo.

Scoprire le arti dello spettacolo in Vietnam e Cambogia

Foto: pharecircus.org

Nato nel nord della Cambogia, vicino a Battambang, il Phare Circus è una compagnia altamente professionale di artisti che raccontano storie attraverso il ballo e le acrobazie. Le loro esibizioni, che sono musicate e sottotitolate in inglese, francese e khmer, affrontano importanti questioni sociali – ma sono spensierate, divertenti e sempre divertenti, con coreografie davvero impressionanti e acrobazie che sfidano la morte.

Il progetto prevede tre missioni sociali dichiarate: fornire occupazione a giovani cambogiani provenienti da ambienti svantaggiati, fornire sostegno finanziario alla scuola Phar Ponleu Selpak e contribuire alla rinascita dell’arte moderna cambogiana, che è stata decimata dal regime dei Khmer rossi negli anni ’70. Ma non immagina che queste ambizioni degne ostacolino un bello spettacolo: il Phare Circus è un vero spettacolo, e sarà sicuramente l’accenti del vostro viaggio!

Viaggiare con Luxury Travel Vietnam

Luxury-Travel-Logo

Luxury Travel LTD. si sta trasformando in 15 anni nel settore dell’industria dei viaggi in Vietnam e in altri paesi del sud-est asiatico. Con le precedenti esperienze del personale giovane e potenziale, crediamo che quando scegliete i nostri pacchetti turistici, non sentirete nient’altro che piacevolezza, soddisfazione, felicità e divertimento. Per questo motivo, il pacchetto Tour Vietnam – Cambogia sarà la scelta più ragionevole per voi.

Facciamo parte della vostra memorabile vacanza in Vietnam e in Cambogia!

Contattarci

Ufficio Centrale:Via Lac Long Quan, No.456, Distretto Tay Ho, Hanoi, Vietnam
Phone: (+84) 243 9274120
Email: sales@luxurytravelvietnam.com
Hotline: (+84) 1234 68 69 96
Website: https://luxurytravelvietnam.com (Inglese)
https://it.luxurytravelvietnam.com (Italiano)

Crea Il Tuo Viaggio!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

DMCA.com Protection Status