La capitale del Vietnam nella storia

Molto prima che Hanoi fosse la capitale del Vietnam, altre città di questo paese hanno beneficiato di questo titolo. Se ha intenzione di scoprire questa destinazione turistica, conoscerli sarebbe essenziale. Godrà di un soggiorno culturale completo. In tutte le linee guida di questa guida, immergersi nella storia del Vietnam e scopre le sue numerose capitali attraverso i secoli e il loro patrimonio culturale. Quindi fare un tour virtuale di Hanoi durante la lettura. 

I. Hoa Lu, L’antica capitale del Vietnam

1. Introduzione generale alla antica capitale del Vietnam 

Hoa Lu è una delle antiche capitale del Vietnam. Il titolo è stato assegnato negli anni 968-1010, durante le tre dinastie feudali sono Dinh, Ly e Tien Le. È la capitale imperiale del tempo. Geograficamente parlando, questa città si trova nella provincia di Ninh Bình a 90 km da Hanoi.

Città turistica per eccellenza, Hoa Lu è diventato oggi una delle mete più popolari per i visitatori grazie alla sua impressionante ricchezza culturale. Questo è uno dei luoghi da non perdere se si sta visitando i maestosi templi degli antichi re vietnamiti come il re Dinh Tien Hoang e quella di re Le Hoan.

Diversi templi e pagode in Vietnam al riguardo, ci sono la pagoda di Bai Dinh (il più grande pagoda Vietnam), Tempio di Thai Vi, pagoda di Bich Dong, Nhat Tru … Altre opere architettoniche particolarmente affascinante e numerose grotte e rinomata attrazione Tam Coc – Bich Dong, noto anche come il “baia di Ha Long sulla terra” solo in attesa per le visite dei turisti.

2. Le cose da fare alla città antica di Ninh Binh

capitale del vietnam

A poche ore a sud di Hanoi, Ninh Binh sta rapidamente diventando una delle migliori destinazioni del Vietnam del Nord. Se ha visto la versione più recente di Kong – Skull Island – avrà intravisto alcuni dei paesaggi epici intorno a quest’area.

Nella vita reale è altrettanto bello, meno le creature arrabbiate di grandi dimensioni. Ci sono così tanti posti da esplorare e cose da fare a Ninh Binh che potrebbe passare una settimana qui e non fare tutto. Soprattutto perché vorrebbe anche tutto il tempo per rilassarsi e godersi il paesaggio. Diamo un’occhiata a tutto ciò che Ninh Binh ha da offrire in modo da poter creare il suo itinerario perfetto.

a. Pedala intorno alle risaie a Ninh Binh

Il modo migliore per vedere Ninh Binh è dal sedile di una bicicletta. Molti hotel avranno a disposizione biciclette gratuite o noleggiabili per pochi dollari. Se il suo non lo fa, controlla negli hotel e nei negozi vicini. Girare per le principali attrazioni centrali vicino a Tam Coc è davvero facile ed è sempre bello andare dove il vento si porta. I percorsi tra le risaie sono particolarmente belli.

b. Fa un giro in barca a Tam Coc, Ninh Binh

capitale del vietnam

Una gita in barca tra le risaie, tra le colline carsiche è un obbligatorio a Ninh Binh. Le signore remano le barche con i piedi, il che rende il viaggio lento e rilassante. Lo scenario è assolutamente bellissimo e il viaggio si porterà sotto 3 caverne scavate nella roccia vicino al fiume. Assicura di andare al mattino presto o nel tardo pomeriggio per la luce migliore e per sfuggire alla folla di escursionisti di Hanoi.  Essere consapevoli del fatto che le donne che vendono artigianato e snack all’interno delle grotte possono essere piuttosto chiassosi. Sii educato e sorride se ha intenzione di deluderli.

c. Visita la Pagoda di Bich Dong a Ninh Binh

Una delle aree più fotografate di Ninh Binh dopo Tam Coc, la pagoda di Bich Dong è un bellissimo tempio antico del XV secolo. Ci sono vari santuari e pagode su diversi livelli, arrampicandosi su per la collina e in una grotta, quindi assicura di passare un po ‘di tempo ad esplorarli tutti.

d. Picco al Tempio di Thai Vi a Ninh Binh

Un altro tempio vicino a Bich Dong e Tam Coc è il tempio di Thai Vi. Circondato da quelle montagne iconiche, è uno spettacolo impressionante e un luogo tranquillo in cui passeggiare.

e. Passeggia nel complesso del tempio di Bai Dinh

capitale del vietnam

Bai Dinh è il più grande complesso di templi del Vietnam e continua ad essere sviluppato su un grande complesso di 700 ettari. Templi, santuari e pagode si estendono su una collina con fantastiche viste sulla campagna circostante. Come è stato costruito di recente, ha un aspetto molto diverso dagli altri luoghi spirituali di Ninh Binh ed è uno sguardo interessante sulla fede moderna del popolo vietnamita.

f. Escursione al punto panoramico di Tam Coc

Dalla grotta di Hang Mua, può anche fare un’escursione fino a un punto panoramico su Tam Coc. È un’escursione sudata e ripida, ma in cima c’è una pagoda che si offre un po ‘di ombra mentre osserva la vista spettacolare.

g. Crociera ulteriormente su un viaggio in barca a Trang

Un’alternativa a Tam Coc è una gita in barca attraverso le grotte di Trang An. Questo è un viaggio più lungo che passa attraverso molte grotte fluviali e impiega circa 3 ore con soste in alcuni dei templi lungo il fiume.

h. Fare una gita di un giorno a Hoa Lu

Hoa Lu, l’anti cacapitale del Vietnam, si trova a 15 km da Ninh Binh e merita una gita di un giorno se si ha più tempo nella zona o se si ama particolarmente le antiche rovine. Può anche fare una gita in barca intorno a quest’area che sarà molto meno impegnata di Tam Coc o Trang An.

i. Esplora la grotta di Hang Mua a Ninh Binh

Questa è una delle nostre aree preferite in Ninh Binh con molto da vedere. Assicura di andare il più lontano possibile nella Grotta. Dovrà togliersi le scarpe e portare la sua torcia per trovare la strada sul sentiero acquatico! Attraverso un’altra caverna, può serpeggiare lungo le risaie fino alla strada del Tam Coc.

k. Oscillare su un’amaca con vista sulle montagne

Il nostro ultimo consiglio è quello che dovrebbe prendere in considerazione qualunque altra cosa lei faccia … Assicura di risparmiare un po ‘di tempo per rilassarsi e ammirare lo splendido scenario. Prenota un hotel con alcune amache ben posizionate, quindi ordinate semplicemente una bevanda e immergersi tutto.

II. Hue, la antica imperiale & capitale del Vietnam

1. Introduzione generale alla città capitale del Vietnam

capitale del vietnam

Tra il 1802 e il 1945, il titolo di capitale del Vietnam fu concesso a Huế, una città dal fascino antico situata nel centro del paese. Geograficamente, si trova nel centro del paese, appena a sud del famoso 17 ° parallelo ed è attraversato dal famoso fiume dei profumi o con il nome Vietnamita : Song Huong.

Hue è una delle città vietnamite che hanno occupato un posto speciale nella storia del paese. Dopo essere stata per diversi anni la sede della corte e la residenza imperiale durante il diciannovesimo secolo, questa città divenne lacapitale del Vietnam (An Nam) durante la colonizzazione francese. Si noti che Annam è una delle suddivisioni dell’Indocina francese.

Nonostante la sua distruzione nel 1885 e nel 1947, questa anti cacapitale del Vietnam si è ripresa rapidamente. Hue è anche una delle città turistiche più famose grazie all’architettura unica dei suoi antichi edifici. I suoi siti più importanti sono la città imperiale, il ponte di Trang Tien e la pagoda di Thien Mu

2. Le cose da fare alla Hue – capitale del Vietnam

Articoli Correlati: PHU QUOC – TAPPA IMPERDIBILE PER LA VACANZA IN SPIAGGIA IN VIETNAM

Potrebbe non essere il posto più accaduto in Vietnam, ma Hue è una delle città storiche più magnifiche del paese. Il patrimonio culturale e religioso combinato con il suo significato nel passato rende Hue una visita imperdibile per gli amanti della cultura e della storia.

Hue era l’ultima antica capitale della dinastia Nguyen, e vanta resti di templi, pagode, tombe, fiumi e parchi per i turisti di oggi. La città è situata nella zona centrale del Vietnam, sulle rive del fiume dei profumi.

Ecco le principali attrazioni e cose da fare a Hue:

a. Ammira il fiume dei profumi e osserva i vecchi bunker del tempo di guerra

Il Fiume dei profumi è una fonte di orgoglio locale. È possibile passeggiare e andare in bicicletta lungo le panoramiche rive, ma il modo perfetto per godersi il panorama, il clima fresco e l’atmosfera è fare una gita in barca lungo il corso d’acqua. Immergersi nell’atmosfera tranquilla e viaggia indietro nel tempo attraverso la ricca storia della città. Parecchi vecchi bunker sono sparsi lungo le rive del fiume, servendo come promemoria del passato non troppo lontano della zona. Anche se puoi vederli solo dall’esterno, meritano comunque una breve sosta fotografica. Da non perdere anche una delle più belle attrazioni sul lungofiume di Hue: il cartello di ”I Love Hue” ! È fantastico per i selfie!

b. Scopre le Tombe Imperiali alla Hue – capitale del Vietnam

capitale del vietnam

Ci sono diverse importanti tombe imperiali a Hue, gli ultimi luoghi di riposo degli imperatori del passato. Le tombe più visitate includono quelle dei re Minh Mang, Khai Dinh e Tu Duc.Durante la sua vita,il re Minh Mang ha iniziato a costruire la sua tomba sontuosa. Ci sono voluti tre anni per finire, ma, sfortunatamente, il re è morto quattro mesi dopo l’inizio della costruzione.

La tomba del re Tu Duc fu costruita per ordine dello stesso imperatore. È situato in una splendida area che comprende un piccolo lago. È interessante notare che, anche se la tomba fu creata dall’imperatore, decise di essere sepolto in un posto diverso e segreto. Quindi, anche se la gente può onorare il defunto imperatore qui, rimane un mistero su dove i suoi resti in realtà mentono.

La tomba del re Khai Dinh è spesso considerata l’ultimo residuo culturale della dinastia Nguyen. Questa magnifica tomba ha richiesto un decennio per essere completata.Mentre queste tre tombe sono generalmente considerate le più interessanti dal punto di vista di un turista, ci sono altre quattro tombe nell’area che sono aperte ai visitatori.

c. Scopri di più al Museo di Ho Chi Minh

Sebbene piccolo, il museo di Ho Chi Minh, meno visitato, è un punto di riferimento culturale locale. Ricorda la visita del defunto capo nella città e ha un display di foto e documenti relativi al suo tempo a Hue. Inoltre, ci sono anche alcuni dei manufatti personali di Ho Chi Minh in mostra. Merita davvero una visita se ha molto tempo in città; se il tempo è breve, salva i musei per una destinazione diversa in Vietnam.

Hue

d. Esplora la storica cittadella di Dai Noi

Dai Noi, la vecchia cittadella, è oggi una delle attrazioni turistiche più popolari di Hue. Patrimonio culturale e architettonico della dinastia Nguyen, il vasto complesso comprende musei, padiglioni decorati e interessanti sculture, il tutto circondato da imponenti mura. Sicuramente la cittadella ha subito molti danni durante le guerre, diverse sezioni sono state restaurate. Anche se popolare, è ancora abbastanza silenzioso, in parte grazie alle sue grandi dimensioni. È facile sfuggire alla folla e godersi l’aria tranquilla mentre rifletti sulla storia del sito e ammira i dettagli rimanenti. Mentre i muri sono fatiscenti e toppe troppo cresciute, prende un momento per immaginare quanto sarebbe stato bello essere al suo apice. Si arrampica sulla parte anteriore del muro per una bella vista sul sito e per vedere gli oggetti culturali.

e. Visita il ponte giapponese / ponte di Thanh Toan

L’affascinante ponte di Thanh Toan , noto anche come il ponte giapponese, si trova a pochi chilometri dal centro della città. Situato nella campagna assonnata, è stato costruito alla fine del 1700 per collegare due lati di un piccolo villaggio. Il grazioso ponte presenta elementi di entrambe le culture cinese e giapponese. Oggi, gli abitanti del villaggio siedono spesso e chiacchierano sul pittoresco ponte e pregano nel piccolo santuario, fornendo una finestra formidabile sulla vita locale.

f. Osserva la Pagoda di Thien Mu

capitale del vietnam

Situata sul lato nord del fiume di profumo, su un terreno elevato, la Pagoda di Thien Mu è un importante sito religioso e spirituale. Una delle attrazioni più visitate di Hue e un simbolo della città, la pagoda svettante presenta intricati dettagli e bellissime sculture. L’area circostante ha anche molti fiori profumati e colorati.

g. Prende i souvenir al mercato di Dong Ba

Seduto ai margini del fiume dei profumi, il mercato di Dong Ba è uno dei mercati più antichi e più grandi del Vietnam. Offre una buona opportunità per scoprire oggetti tradizionali vietnamiti, piatti locali, artigianato e così via. Inoltre, molti turisti non vanno al mercato solo per fare acquisti; il mercato è anche un ottimo posto per osservare la vita quotidiana vietnamita.

h. Fai un giro in moto

Un modo semplice per esplorare le diverse attrazioni di Hue è prenotare un tour in moto. Oltre ad essere in grado di colpire le alte luci con facilità, avrà il brivido di volare in giro con un pilota esperto. Le strade sono abbastanza trafficate da permettersi di chiedersi a volte cosa sta facendo, ma più tranquillo che in città più grandi dove potrebbe effettivamente avere un attacco di panico sulle strade!

III. Hanoi, la capitale del Vietnam riunificato

1. Introduzione generale alla Hanoi – capitale del Vietnam

capitale del vietnam

Secondo la storia, Hanoi è stata nominata tre volte la capitale del Vietnam. Tra il 1902 e il 1953, i coloni resero questa città la capitale dell’Indocina francese. Fu poi la capitale della Repubblica Democratica di Vietnam al Nord negli anni dal 1954 al 1976 (da notare anche che nel sud del Vietnam, nello stesso periodo, Saigon era la capitale della Repubblica del Vietnam) prima di diventare quello che è oggi, la capitale della Repubblica socialista del Vietnam.

In termini di posizione geografica, Hanoi si trova nel Vietnam del Nord adiacente al fiume Rosso. Ecco perché è stato chiamato “Hanoi”, tradotto letteralmente come la città al di là del fiume. La sua posizione nel delta del fiume Red rende Hanoi una città vulnerabile alle inondazioni.

A livello economico, questa capitale del Vietnam rimane meno sviluppata della città di Ho Chi Minh (Saigon), che è il cuore economico del paese. Nonostante questo fatto, questa città ha una risorsa turistica significativa. Le statistiche hanno rivelato una forza lavoro di oltre 20.000 migranti ogni anno.

2. Le cose da fare quando viaggiare a Hanoi – capitale del Vietnam

Articoli Correlati: DALAT VIETNAM, LA PICCOLA PARIGI

La prima cosa che noterà di Hanoi, la capitale del Vietnam, è il clacson del traffico, mentre i locali sfrecciano su una flotta di scooter apparentemente infinita, mentre gli autobus turistici trasportano un flusso costante di turisti, pronti a sbronzarsi i luoghi e i suoni di questa vibrante città.

C’è sicuramente molto da godere, dal cibo da strada goloso agli spettacoli tradizionali, oltre alla storia affascinante e alla cultura di una città che è sopravvissuta all’occupazione coloniale e alla guerra con il suo spirito intatto. Qui ci sono 10 attività da non perdere ad Hanoi.

a. Esplora il quartiere vecchio

Il cuore di Hanoi da più di 1.000 anni,  il quartiere vecchio si trova all’estremità nord del lago di Hoan Kiem ed è ancora un centro di vita quotidiana per i locali. Le sue 36 strade sono state originariamente chiamate come le merci che una volta erano in commercio, e alcune ancora specializzate, come via Hang Gai, fiancheggiate da negozi che vendevano seta e tessuti. Questa è una zona affascinante da girare, sia che lei voglia contrattare souvenirs o persone – guardando una fresca birra di Hanoi in uno dei tanti bar con la facciata aperta.

b. Scopre la storia della città di Hanoi

Avendo sopportato l’occupazione da cinese e francese, così come il caos della guerra americana, Hanoi ha un ricco patrimonio storico. Recenti scavi presso la Cittadella Imperiale di Thang Long hanno scoperto reperti risalenti fino al VII secolo D.C. Visita il museo in loco per ammirare bellissime fenici e teste di drago in terracotta.

Il sito ha anche una risonanza più moderna come sede del tunnel di D67 e casa, il quartier generale dell’esercito popolare vietnamita, dal quale è scatenata la guerra dal 1955 al 1975.

c. Rispetta per lo zio Ho

Il Mausoleo di Ho Chi Minh è un luogo di pellegrinaggio per molti vietnamiti che vengono a rendere omaggio a “Zio Ho”, l’uomo che ha guidato la lotta per un Vietnam indipendente e unificato.

Le code per vedere il cadavere imbalsamato di Ho Chi Minh possono allungarsi per ore fuori dal gigantesco mausoleo, e una volta dentro a parlare, la fotografia e le mani in tasca sono bandite. Aperto dal martedì al giovedì più weekend, dalle 8:00 alle 11:00 (ultimo ingresso alle 10.15); entrata gratis.

d. Scopre la cultura del caffè

Se pensava che gli europei fossero gli intenditori di caffè del mondo, pochi giorni ad Hanoi si faranno riconsiderare. Il caffè è stato introdotto qui dai francesi alla fine del XIX secolo, ma il Vietnam ha iniziato rapidamente a coltivare il proprio raccolto e ad apportare un tocco unico alla bevanda.

Assolutamente da provare è il caffè all’uovo locale (ca phe trung). Da qualche parte tra una bevanda e un dessert, questa creazione coinvolge i bianchi d’uovo sbattuti versati sopra un espresso, risultante in una mousse dolce e caffeina che è assolutamente deliziosa.

e. Assaggia lo street food

Non è mai più di tre passi da un venditore di cibo di strada di Hanoi, a quanto pare, e prezzi incredibilmente bassi significa che sembra scortese non provare ogni piatto. Fa come la gente del posto e sedersi sul ciglio della strada a Bun Cha Nem Cua Be Dac Kim (87 Duong Thanh), dove per VND 60,000. Può godersi bun cha – carne di maiale alla griglia e spaghetti di riso in un gustoso brodo.

f. Visita la prigione di Hoa Lo

Hoa Lo era in origine una prigione francese costruita nel 1896 per ospitare prigionieri vietnamiti. Rimane solo una piccola parte, ma è sufficiente mostrare macabri esempi delle torture e delle squallide condizioni subite nella prigione sovraffollata, oltre a una fredda ghigliottina francese usata per le esecuzioni.

Hoa Lo divenne infine il sito di detenzione per prigionieri di guerra americani, e fu scherzosamente conosciuto dai prigionieri come “l’Hilton di Hanoi”. Tra la miseria ci sono storie di speranza, compresi i prigionieri che sono riusciti a scappare attraverso il tunneling verso la libertà attraverso piccole fogne. Aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:00; Il biglietto d’ingresso costa VND 30,000.

g. Passeggia vicino il lago di Hoan Kiem

Uno dei luoghi più tranquilli della città, il lago di Hoan Kiem attira gente del posto dall’alba – quando si svolge la pratica dello sport del mattutino – al crepuscolo – quando le illuminazioni raffinate del lago brillano nella vita. Passeggia tra le rive alberate per raggiungere il Teatro comunale delle marionette sull’acqua, dove musicisti e burattinai altamente qualificati mantengono viva questa forma d’arte vietnamita millenaria. I biglietti costano VND 100,000

h. Concedersi un po ‘di relax

Il ritmo frenetico delle strade di Hanoi significa che l’opportunità di rilassarsi è sempre la benvenuta, e la città è piena di opportunità di coccole. Molti hotel di lusso offrono spa in-house, come il Movenpick Hotel Hanoi. Se soggiorni in alloggi economici, va alla SF Spa (sfintercare.com) – un’oasi di tranquillità nel cuore del vivace quartiere storico – per un massaggio tradizionale vietnamita. Sessanta minuti costano VND 499.000

IV. Introduzione generale a Luxury Travel LTD.

1. Perché viaggiare con Luxury Vietnam?

Offriamo viaggi di lusso esclusivamente nel sud-est asiatico, una delle regioni più diverse e interessanti del mondo. Siamo specializzati in pacchetti di viaggio di fascia alta in Vietnam, Cambogia, Laos, Tailandia e Myanmar. Vivendo nel sud-est asiatico, siamo veramente esperti di viaggi di lusso nella regione, che ha alcune delle più ricche e affascinanti storia del pianeta, arte, architettura, cucina, costumi e rituali. Siamo orgogliosi del fatto che il sud-est asiatico vanta alcuni dei paesaggi, spiagge, hotel e spa più incredibili al mondo. Scoprirai anche qui il cibo più delizioso, il servizio migliore e le persone più gentili.

2. La compagnia e il nostro personale

Fondato nel 2004 dal CEO, Mr. Pham Ha, Luxury Travel è un DMC pluripremiato che riempie una nicchia nel mercato. Pham Ha ha oltre 15 anni di esperienza nel settore dei viaggi ed è un oratore principale nel mercato del lusso nella penisola indocinese e in tutto il mondo.

Luxury Travel è specializzata in pacchetti vacanze di alta qualità in Vietnam, Cambogia, Laos, Myanmar e Tailandia, con particolare attenzione alle esperienze di viaggio di lusso più autentiche. Luxury Travel si impegna a operare con i più alti standard di servizio e professionalità, continuando a migliorare le qualità che ci rendono non solo buoni, ma perfetti, con grande attenzione ai dettagli.

I consulenti di viaggio di lusso seguono un programma di formazione appositamente concepito per sviluppare la loro esperienza in tutti gli aspetti del viaggio e perfezionare le loro capacità di assistenza clienti. Visitano anche tutti gli alloggi e provano i servizi che proponiamo per soddisfare al meglio le esigenze e le esigenze dei nostri clienti.

Siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo un tasso di soddisfazione del 99% con gran parte del nostro business derivante da segnalazioni e raccomandazioni sulla rete aziendale. I nostri premi industriali e di consumo sono la testimonianza della nostra eccellente reputazione ed è per questo che oltre il 60% dei nostri clienti sono visitatori abituali.

3. Cosa facciamo in Luxury Travel?

  • Progetta servizi di viaggio personalizzati per i viaggiatori d’affari e di piacere, nonché per tour di gruppo
  • Tour personalizzati per viaggi di nozze, famiglie, buongustai, appassionati di spa e yoga, subacquei e molto altro
  • Servizio per riunioni, programmi di incentivi, conferenze e mostre
  • Aziona la nostra flotta di veicoli con aria condizionata che vanno dalle auto standard ai furgoni di lusso Mercedes Benz a 16 posti e pullman di dimensioni standard
  • Fornire l’accesso a yacht privati, jet, elicotteri e treni di lusso

4. I nostri servizi di qualità

  • Investiamo molto nello sviluppo dei prodotti e il nostro staff aggiorna regolarmente gli ultimi hotel, i programmi di tour e le esperienze nella regione.
  • Il nostro rapporto di lunga data con i nostri fornitori garantisce prezzi competitivi e servizi di qualità per voi.
  • I nostri consulenti di viaggio sfruttano le loro vaste conoscenze personali per selezionare i migliori hotel in base alle preferenze e al budget del cliente, dagli hotel a 4 stelle pieni di carattere agli hotel internazionali più raffinati e alle lussuose località balneari
  • Siamo impegnati in un turismo responsabile e ci assicuriamo di costruire responsabilità aziendale e sociale in ogni aspetto della nostra attività al fine di preservare le nostre destinazioni per le generazioni future.

5. Perché sceglierci?

  • Riconosceremo ogni richiesta entro 12 ore e forniremo un preventivo entro 24 ore
  • Tutti i clienti avranno un supporto 24/7 a terra e un membro del personale dedicato dall’arrivo alla partenza
  • Abbiamo una hotline dedicata di 24 ore per i nostri clienti.
  • Il nostro team internazionale parla inglese, cinese, francese, tedesco, italiano e spagnolo
  • Abbiamo uffici di rappresentanza in California, Londra, Berlino, Buenos Aires, Montevideo e Brisbane.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

DMCA.com Protection Status