Scoprire la cultura e la storia del Vietnam e della Cambogia tramite i 16 monumenti

I. Come mai dobbiamo fare un viaggio in Vietnam e Cambogia?

1. Motivi di viaggiare in Vietnam

Vietnam possiede la bellezza naturale con tanti siti turistici: Baia di Ha Long, grotte Phong Nha Ke Bang, grotte Son Doong; e molte spiagge più splendide nel mondo per esempio le spiagge in Nha Trang, Da Nang, Phu Quoc, ecc. Vietnam non solo avere la bellezza di natura, ma anche contiene tanti valori culturali e storici. Quando viaggiare Il Vietnam, I turisti hanno l’opportunità di scoprire la cultura particolare, le storie con i personaggi storici tramite I monumenti storici. Se visitate Vietnam, specialmente in primavera, avete opportunità di partecipare e conoscere meglio le feste e le tradizioni del Vietnam. Un altro motivo che i visitatori devono scegliere di fare una viaggio in Vietnam è gastronomia. Cucina vietnamita è famoso per i piatti di stada specialmente banh my, pho, bun cha.  

bun cha cultura storia monumenti vietnam cambogia

Bun Cha | Foto: Luxury Travel Vietnam

2. Motivi per cui Cambogia dovrebbe essere la prossima destinazione

La bellezza naturale riunisce il mistero dei templi diventa l’affascinamento di Cambogia. Questo paese del Sud-est asiatico merito è conosciuto per i suggestivi paesaggi, le tradizioni culturali e il calore del suo popolo. La Cambogia è considerata come “la terra dei templi”, possiede più di 3,000 templi con la bellezza diversa. Questo è l’elemento principale rende La Cambogia diventare un luogo particolare misterioso da scoprire. Le spiagge bianchissimi e le foreste lussureggianti creano un ambiente meraviglioso. Viaggiare Cambogia è una grande opportunità per i turisti di assaggiare i piatti locali e di conoscere e fare amicizia con abitanti locali tanti amichevoli. Un altro motivo che rende Cambogia diventare una destinazione affascinante è il costo di viaggio in Cambogia è abbastanza basso, per questo è molto adatto a giovani che vogliono scoprire mondo ma non vogliono spendere troppo.

II. I monumenti imperdibili in Vietnam e Cambogia

1. La cittadella imperiale di Thang Long

la cittadella imperiale di Thang Long cultura storia monumenti vietnam cambogia

La cittadella imperiale di Thang Long | Foto: Luxury Travel Vietnam

Uno dei siti storici più importante del Vietnam, in particolare di Hanoi, è la cittadella imperiale di Thang Long. La cittadella imperiale di Thang Long si trova nel centro di Hanoi, la capitale del Vietnam. È un antico sito storico e culturale molto importante ed è stato fatto un patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO nel 2010. Nel passato, questo antico sito è il centro politico e culturale del paese per 13 secoli consecutivo ed è stato la capitale del Vietnam per 8 secoli. L’estensione della cittadella che è riconosciuto è 20 ettari (su 40 ettari estensione totale). Quell’area comprende un sito archeologico a numero 18 via Hoang Dieu, una zona è limitata da 4 vie: Dien Bien Phu, Nguyen Tri Phuong, Phan Dinh Phung  e Hoang Dieu. Possiamo tante antichità di ogni dinastia e di ogni pericolo storico. Un posto notevole nella cittadella imperiale di Thang Long è Torre della bandiera di Hanoi che è anche considerato come il simbolo della città. Torre della bandiera di Hanoi costituito di pietra comprende 3 piano con l’altezza totale di 60 metri. Da quella altezza, possiamo vedere la piazza di Ba Dinh e il centro di Hanoi.

2. Quartiere vecchio di Hanoi

Quartiere vecchio di Hanoi è una zona vicino alla cittadella imperiale di Thang Long. La maggior parte degli abitanti in questa area hanno lavori come l’artigianato e il commerciale. Per questo, le attività artigianali e commerciali hanno creato le tipiche vie e portano le tradizioni separate di popoli. Il Quartiere vecchio di Hanoi include 36 vie e il nome alla propria via sono indicate con il termine merce seguito dal nome della mercanzia che si vende, quello diventa la particolarità di questo zona. L’architettura vecchia con le case antiche rendono i turisti vivere in atmosfera del XIII secolo. Ci sono anche tanti siti storici per esempio i templi, le pagode. IL modo migliore per scoprire il quartiere vecchio di Hanoi è andare in bicicletta. Inoltre, cibo della strada in Quartiere vecchio di Hanoi è una cosa che i turisti non vogliono perdere. Oggi il Quartiere vecchio di Hanoi è una destinazione importante e attraente per chi vuole scoprire e conoscere la vita a Hanoi nel passato.

3. Tempio della Letteratura – La prima università del Vietnam

Tempio della Letteratura cultura storia monumenti vietnam cambogia

Tempio della Letteratura | Foto: Luxury Travel Vietnam

Tempio della Letteratura (vietnamita: Van Mieu) è un complesso di monumenti che ha un significato storico e culturale molto importante. Si trova a nord della cittadella imperiale di Thang Long, a Hanoi. Il tempio è costruito nel 1070 con l’estensione di 54,331 mq ed è la prima università in Vietnam. Questa università antica è dove è formata la classe dirigente per 7 secoli. È dove i discepoli e degli studenti hanno passato la maggior parte della loro vita, ed è collegata l‘eccellenza e la grazia merito. Inizialmente l’uso dell’università è per insegnare i principi imperiali e figli di nobili ma più tardi, ha consentito l’accesso agli studenti più brillanti del paese. I nomi degli studenti più eccellenti vengono scritti sulle Stele della Tartaruga e ci sono 82 stele esistono contemporaneamente. Le lastre sono sorrette dalla una tartaruga di pietra che è  il simbolo di longevità e intelligenza nella cultura vietnamita. Gli studenti vietnamiti credono che toccare le teste di quelle tartarughe ha significato è portare fortuna quando fare un esame.

4. Tempio di Hung – Il tempio dei primi re del Vietnam

Il tempo di Hung, considerato come il complesso di monumenti storici di Hung, comprende diversi templi di culto i re Hung – i primi re del paese. Situato sulla montagna di Nghia Linh, a circa 10 chilometri dal centro della città di Viet Trì e a circa 90 chilometri dal Hanoi. Il complesso è stato costituito dal X secolo al XV secolo. Include 3 parti principali: Il tempio di Ha, Trung e Thuong. Il primo luogo del complesso quando visitare il tempio di Hung è tempio di Ha (quel nome significa Il tempio inferiore) dove adora Au Co. Secondo la leggenda, Au Co ha procreato cento uova, e cento persone sono uscite da quelle 100 uova, queste sono i primi vietnamiti. Vicino al tempio di Ha è il tempio di Trung (significa il tempio centrale), dove re e i cortigiani hanno partecipato a riunioni della Corte reale. L’ultimo tempio principale è il tempio di Thuong (significa il tempio superiore) dove re con suoi cortigiani adoravano il Dio e alti Dei per desiderare il Regno sviluppato con un clima favorevole per le colture paraurti. Inoltre, ci sono tanti monumenti storici imperdibili da scoprire, per esempio la pagoda di Thien Quan, Il tempio di Lac Long Quan, ect. Annualmente il 10 del marzo del calendario lunare, la festa del tempio di Hung (vietnamita: Giỗ tổ Hùng Vương) è una festa grande e importante del paese per commemorare e mostrare gratitudine dei vietnamiti per la fondazione dei re Hung. Questa festa

5. Hoa Lu – L’antica capitale del Vietnam

L’antica capitale Hoa Lu si trova circa 10 chilometri dal centro della provincia Ninh Binh e circa 100 chilometri a Sud di Hanoi. Questa luogo è una delle destinazioni più preferito in Vietnam. L’estensione totale dell’antica capitale Hoa Lu che esiste ancora è 13.87 kq, comprende tanti monumenti, molti monti, fiumi e grotte. Gli affascinamenti di Hoa Lu non solo la bellezza di natura ma anche la storia. Hoa Lu è la la capitale del Vietnam dal 968 al 1010 con tre dinastie Dinh, Le e Ly. Dopo re Ly Thai To ha spostato la capitale a Thang long (oggi chiamata Hanoi), anche se non più è stato la capitale però Hoa Lu ha giocato un ruolo come una base militare importante e un grande centro culturale del paese. In primavera, specialmente in aprile, tante feste sono organizzate per commemorare i re che hanno costituito e regnare nel passato. Viaggiare Hoa Lu è una buona opportunità per scoprire la storica antica, l’architettura e templi dei re vietnamiti. Quest’antica capitale è stata fatta un patrimonio mondiale dall’UNESCO nel 2014.

6. My Son – La terra degli Dei

my son cultura storia monumenti vietnam cambogia

My Son | Foto: Luxury Travel Vietnam

Situato nella provincia di Quang Nam, a circa 70 chilometri dalla città di Da Nang, il Santuario di My Son è un luogo culturale importante del Vietnam. Nel 1999, l’UNESCO l’ha inserito tra i patrimoni dell’umanità. Costruito dal IV secolo al XIV secolo, My Son era il principale luogo di culto e di essere cremati dopo la morte dei sovrani del regno Champa. Tutti i monumenti sono costituiti a forma delle torre sotto l’influenza dell’architettura indiana. Gli archeologi hanno scoperto che le prime torri sono costituite da legna, però sono demolito nell’incendio. All’inizio del VII secolo, re Sambhuvarman ha usato mattone per costruire templi e le tecniche di costruzione sono ancora un mistero. Purtroppo che una grande parte del complesso monumentale è stata danneggiata nella guerra. Il resto però mantiene ancora i valori culturali significativi nella nostra storia.

7. Antica città di Hoi An – La città tranquilla e meravigliosa

lanterne hoi an cultura storia monumenti vietnam cambogia

Lanterne | Foto: Luxury Travel Vietnam

La meravigliosa città di Hoi An è situata a circa 30 chilometri dalla città di Da Nang. È una città antica piccola e talvolta considerata come “Venezia del Vietnam” perché ci sono tanti canali stretti come in Venezia. Hoi an è stato un porto marittimo internazionale importante del paese durante il XVII secolo e il XVIII secolo. Hoi An è stato distrutto molto nelle due guerre ma tiene anche tanti valori di cultura e architettura notevole. Per questo, Hoi An è una destinazione affascinante del Vietnam per i turisti amano scoprire la cultura. Lungo i fiumi vediamo tante negozi, bar, ristoranti dove possiamo trovare i prodotti dell’artigianato locale, farsi fare vestiti su misura o assaggiare piatti buoni. L’architettura cinese ha influenza su l’architetto dell’antica città di Hoi An e abbina l’architettura vietnamita crea un ambiente vecchio e speciale. il luogo possiede l’architetto più speciale in Hoi An è Chua Cau costruito nel XVII secolo, “Chua” significa pagoda, “Cau” significa ponte. Come il suo nome, è un ponte ha un forma di pagoda con un tetto come tante pagode in Vietnam. Inoltre, quando visitare Hoi An, non perdere il Festival delle lanterne organizzato ogni ciclo di luna piena ha significato di mostrare onore agli antenati. La gente si scambia lanterne fiori e candele  per desiderare prosperità e buona fortuna. Oggi, Hoi An diventa una destinazione affascinante ed è la scelta preferita dei turisti interni e esterni.

8. L’antica capitale di Hue – La terra di storia

L’antica capitale di Hue cultura storia monumenti vietnam cambogia

L’antica capitale di Hue | Foto: Luxury Travel Vietnam

Hue è stato la capitale del Vietnam dal 1802 al 1945 sotto il regno della dinastia Nguyen, l’ultima dinastia vietnamita. La cittadella di Hue si trova a 5 chilometri dal centro della città, è un luogo enorme ed è un complessi dei monumenti storici importanti. La cittadella di Hue è stata costruita dal 1805 al 1832, comprende 3 parti: Kinh Thanh, Hoang Thanh e Tu Cam Thanh. Kinh Thanh, la parte fuori della cittadella, è dove i cittadini hanno abitato e lavorato. Hoang Thanh, la seconda parte, è luogo i re e dei cortigiani lavorano. La parte più importante è Tu Cam Thanh, dove re e parenti reali sono vissuti. Nella cittadella ci sono tanti altri monumenti storici: Ky Dai – il torre di bandiera è costruito nel 1807, Quoc Tu Giam –  come il tempio della letteratura di Hanoi, Museo delle antichità reali di Hue, ecc. La cittadella di Hue è stata riconosciuta come patrimonio culturale mondiale dall’UNESCO nel 1993. Non perdere ascoltare “Nha nhac cung dinh Hue”, la musica tipica è stata recitata nelle occasioni speciali di regno ed è un patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO nel 2003.

9. I tunnel di Cu Chi – La città sotterranea

Situato a 70 chilometri dal centro della città di Ho Chi Minh, I tunnel di Cu Chi è un sistema di tunnel sotterranei costruito nella guerra vietnamita contro gli Stati Uniti. Questo sistema ha lunghezza di 250 chilometri, comprende ospedale, cucine, stanze di lavoro, magazzini, alloggi e vie sotterranee. È come una città vera sottoterra ed è dove  decine di migliaia vietnamiti hanno vissuti durante la guerra. La vita dei guerriglieri è molto duro, hanno dovuto affrontare tanti problemi: nemici, epidemie, privazioni di cibo e armi. Per nascondere e proteggere i tunnel, guerriglieri vietnamiti hanno teso tante trappole. Le gallerie sono molto stretti scuri, quindi i turisti hanno bisogna di essere coraggiosi. Per creare un’atmosfera come nella guerra: guide locali vestono vestiti da militari, i visitatori hanno l’opportunità di assaggiare i piatti locali che i cittadini hanno mangiato nella guerra.

10. Palazzo dell’Indipendenza – Il palazzo

Palazzo dell’Indipendenza cultura storia monumenti vietnam cambogia

Palazzo dell’Indipendenza | Foto: Luxury Travel Vietnam

Palazzo dell’Indipendenza, considerato come Palazzo della Riunificazione, è un luogo turistico della Ho Chi Minh. Tiene tanti valori storici e ha giocato un ruolo importante nella storia politica del Vietnam. È stato progettato dall’architetto Ngo Viet Thu e ha l’estensione di 4,500 mq. Questo è la residenza e il luogo di lavoro del presidente del Vietnam meridionale durante la guerra vietnamita. Il palazzo comprende i 3 piani principali, un terrazzo, due soppalchi, due seminterrati, un eliporto. 100 camere del palazzo sono decorate in stili diversi secondo scopo d’uso. Dal 1975, il Palazzo dell’Indipendenza diventa un sito storico e culturale famoso del paese. Negli ultimi anni, è una destinazione che attira l’attenzione del numeroso dei turisti vietnamiti e esterni.

11. La prigione di Con Dao – Inferno vero

La prigione di Con Dao cultura storia monumenti vietnam cambogia

La prigione di Con Dao | Foto: Luxury Travel Vietnam

La prigione di Con Dao, situata su un’isola di provincia di Ba Ria – Vung Tau, è stata una prigione più orribile e temuta durante la guerra in Vietnam. È stata costruita dal governo coloniale francese nel 1861 per imprigionare le persone che erano ritenuti pericolosi per il governo. Questa prigione è famosa per la “gabbia della tigre” è un sistema delle celle costrette, costruite nel 1940 dai francesi. Comprende 120 celle con il soffitto era fatto di sbarre, e le guardie potevano percuotere i prigionieri con le lunghe aste dal piano superiore. Inoltre, c’erano anche un altro tipo di cella senza soffitto, include 60 celle, in cui i prigionieri erano lasciati sotto il sole torrido o piove. Nel 1971, il governo degli Stati Uniti hanno costruito le altre 384 gabbie in calcestruzzo con l’estensione totale di 25,768 mq. Le condizioni di vita dei prigionieri sono malissime. Durante la guerra, prigionieri vietnamiti erano ingabbiati come animali e torturati brutalmente senza cibo, acqua per giorni e anche erano lasciati a dormire negli escrementi. La esistenza della prigione di Con Dao non era nascosta e sconosciuto fino al 1970 quando una giornalista statunitense – Don Luce, l’ha scoperto e rivelato al pubblico, in visita per indagare sulla guerra del Vietnam. Oggi questa prigione diventa un museo attira tanti turisti che vogliono conoscere più della storia vietnamita.

12. Palazzo reale di Phnom Penh – Il simbolo della Cambogia

Palazzo reale di Phnom Penh cultura storia monumenti vietnam cambogia

Palazzo reale di Phnom Penh | Foto: Luxury Travel Vietnam

Palazzo Reale in Phnom Penh è un complesso degli edifici che funge come residenza reale del re cambogiano. Il palazzo è cominciato a costruire dopo re Norodom ha spostato la capitale da Oudong a Phnom Penh nel 1800. I re cambogiani erano stati nel palazzo dal 1866, eccezione un periodo quando Cambogia è stata sotto il regno di Khmer Rossi. Il complesso comprende la Pagoda d’Argento e un serie degli edifici reali con tanti giardini di fiori che hanno molti anni. Il palazzo si trova di fronte alla fresca sponda del fiume ed è un destinazione imperdibile nel viaggio di scoprire Cambogia. Questo complesso diventa il simbolo della Cambogia con l’architettura di torre tipica. Tranne l’edificio Khemarin, residenza del re, i visitatori possono visitare la Pagoda d’Argento e gli altri edifici. Questo è l’opportunità di scoprire la vita reale e la sua struttura unica del Palazzo reale di Cambogia.

13. Angkor Wat – L’antica capitale magnifico

Quando viaggiare in Cambogia, una destinazione che tutti i turisti non possono perdere è Angkor Wat. Ogni anno, Angkor Wat è un sito culturale e storico che attira l’attenzione di un grande numero di turisti cambogiani e da tutto il mondo. Negli ultimi anni, il tempio di Angkor Wat, diventa uno dei luoghi più preferiti nel mondo grazie non solo alla struttura tipica ma anche al suo ruolo importante nella storia.

Angkor Wat, simbolo della Cambogia, situato a 5,5 chilometri a nord città di Siem Reap. È uno dei siti archeologici più importanti nel sud- est di Asia. È uno dei siti era in Cambogia centrale a nord del lago di Tonle Sap. Contiene i valori storici e culturali delle diverse capitali dell’Impero Khmer dal IX secolo al XV secolo. All’inizio del IX secolo, i due paesi che coprivano il territorio della Cambogia moderna sono uniti dal re Jayavarman II. Lui è la persona che ha gettato le base dell’Impero Khmer, l’impero più potente nel sud-est asiatico per circa cinque secoli.

angkor wat cultura storia monumenti vietnam cambogia

Angkor Wat | Foto: Luxury Travel Vietnam

Angkor Wat ha una forma tipica dell’architettura Khmer con certi elementi fondamentali: una fortezza difensiva, un fossato circostante con un tempio al centro che costruito dal mattone, pietra e un palazzo di legno. Il muro più esterno 1025 metri di lunghezza, 802 di larghezza e alto 4,5 metri è circondato da una fascia di terreno libero e da un fossato. L’ingresso principale ad ovest è aggiunta successiva probabilmente al posto di un precedente ponte di legno. A ogni direzione ha una ‘gopura’, un architetto tipico di portale Khmer. Nel tempio centrale si trova cinque torri di forma ovale come gemme di loto. Nelle torri, corridoi sono costruiti più piccoli per allargare il passaggio. Le stanze sono ordinate lungo gli assi per collegare i cortili. Le scale a forma di croce sono messi nelle direzioni del tempio. I rilievi sulle pareti e tante altre antichità sono distrutti dal saccheggio e dal tempo però mantengono tanti valori importanti dell’architettura Khmer e della cultura. Il tempio di Angkor Wat è stato riconosciuto come patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1992.

14. Banteay Srei – Un tesoro dell’architettura

banteay srei cultura storia monumenti vietnam cambogia

Banteay Srei | Foto: Luxury Travel Vietnam

Banteay Srei è un tempio induista costruito nel X secolo, e situato a circa 35 chilometri dal tempio di Angkor. Il tempio è consacrato al dio Shiva, ed è uno dei templi Khmer a non essere stato costruito per volere di un re, ma da un guerrigliere si chiama Yajnavaraha. Lui è una persona studiosa, filantropo ed è un consigliere del re Rajendarvarman. Era famoso per aver aiutato a chi ha sofferto di malattie, ingiustizie o povertà. Banteay Srei è costruita principalmente in pietra arenaria con le elaborate intagli decorativi delle pareti che sono ancora osservabili nei minimi dettagli. Il tempio è stato iniziato a costruire nel VIII secolo, le pareti sono decorate nel XII secolo ed è finito nel XIV secolo. Questo tempio non solo è un posto turistico, anche è un tesoro che mantiene i valori insostituibili di cultura e d’architettura. Non è solo un posto per fare ricerca di cultura e architettura ma anche un luogo turistico affascinante in Cambogia.

15. Preah Vihear – Il tempio unico

Preah Vihear cultura storia monumenti vietnam cambogia

Preah Vihear | Foto: Luxury Travel Vietnam

Il tempio di Preah Vihear è un tempio Khmer, situato in cima del monte Dangrek che è vicino alla confine tra Cambogia e Thailandia. Questo tempo è a circa 140 chilometri dal Angkor Wat e a circa 320 chilometri da Phnom Penh. La gente locale ha usato il suo nome per chiamare la provincia di Preah Vihear.  Preah Vihear ha l’ambiente più spettacolare dei tutti templi costruiti durante l’Impero Khmer. Il tempio è un composto da una serie di santuari collegati con un sistema di marciapiedi, e da scalinate su un asse lungo 800 metri. È costruito anche con una chiara vista del bosco da dove è situato.

Dedicato a Shiva, questo tempio è insolito tra i templi Khmer costruiti a forma di rettangolare con orientamento verso est , ma è costruito lungo da Nord a Sud. Sebbene la sua struttura è molto diversa dai altri templi costruiti in Angkor, si ritiene che sia stato costruito per servire lo stesso scopo di una rappresentazione stilizzata del Monte di Meru, la casa degli Dei. Nel 8 luglio 2008, il tempio di Preah Vihear è stato inserito dall’UNESCO tra i patrimoni mondiali dell’umanità.

16. Il tempio di Bayon – Il tempio con la struttura speciale

Il tempio di Bayon cultura storia monumenti vietnam cambogia

Il tempio di Bayon | Foto: Luxury Travel Vietnam

Un altro tempio cambogiano che è preferito tanto è il tempio di Bayon. Bayon è un tempio Khmer costruito dal fine del XII secolo all’inizio di XIII secolo. È costruito nel centro della capitale del re Jayavarman ed è l’unico tempio di Angkor costruito come un santuario buddista Mahayana dedicato al Buddha. Dopo la morte di re Jayavarman, è stato modificato e aumentata dai Hindu e dai re Theravada Buddhist in accordo con le loro preferenze religiose. La caratteristica più distintiva del Bayon è la moltitudine di facce di pietra serena e massiccia. Quelle facce sono messe sulle numerose torri che sporgono dalla terrazza superiore e si raggruppano attorno al suo picco centrale. La somiglianza delle 216 facce gigantesche non altre statue di Jayavarman VIII sono considerate da tanti studiosi  che le facce sono rappresentate dei re. Gli altri credono che quelle facce appartengono ad Avalokitesvara, il bodhisattva di compassione. Con la sua struttura speciale,Il tempio di Bayon è uno dei templi imperdibili in Cambogia.

III. Introduzione generale di Luxury Vietnam

Luxury Travel Logo - Hotel Vacanza estiva

Come mai dovete scegliere viaggiare con la Luxury Travel Ltd.?

Volete fare un viaggio con I servizi di alto livello e però non ancora hai trovato un ottimo scelto. Sei una persona che ama scoprire la cultura e la storia degli altri paesi, specialmente I paesi asiatici, ma non hai ancora scelto le destinazioni più impressionanti.   

Andate con noi, Luxury Travel Vietnam, per avere delle memorie e delle esperienze indimenticabili. La nostra compagnia offre tanti tipi di viaggi di lusso che potete scegliere con la qualità alta. Scoprire le destinazioni più preferite in Indocina: Vietnam, Cambogia e Laos. Con l’esperienza e lo logorio, cerchiamo di creare i viaggi diverse e più interessanti per ogni visitatore. I turisti hanno opportunità di non solo ammirare la bellezza naturale, architettonica ma anche sapere migliore la cultura e la storia e fare amicizia con la gente locale. La vostra soddisfazione è la motivazione più importante per noi. Ogni consiglio dei turisti ci aiuta a creare I viaggi più perfetto.

Ogni destinazione sono decise in modo accurato per garantire un viaggio con alta qualità e creare le esperienze migliori.  Inoltre, potete decidere individualmente le destinazioni che preferite e crea il tuo viaggio. Vogliamo sempre creare I viaggi secondo l’esigenza dei turisti. Contattare con noi subito per ricevere informazioni più dettagliate dai nostri consulenti professionali. Siamo sempre disponibili di aiutarti a rispondere qualsiasi domanda 24/7.

Contattarci

Ufficio Centrale: Via Lac Long Quan, No.456, Distretto Tay Ho, Hanoi, Vietnam
Phone: (+84) 243 9274120
Email: [email protected]
Hotline: (+84) 1234 68 69 96
Website: https://luxurytravelvietnam.com (Inglese)
https://it.luxurytravelvietnam.com (Italiano)

Crea Il Vostro Viaggio!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

DMCA.com Protection Status