Top
Eco-turismo nel sud-est asiatico alla scoperta di nuove destinazioni per i viaggiatori di lusso – Luxury Travel – I migliori 1000 tour privati ​​Premium su misura in Asia
fade
13021
post-template-default,single,single-post,postid-13021,single-format-standard,mkd-core-1.1.1,mkdf-tours-1.3.1,voyage child theme-child-ver-1.0,voyage-ver-1.5,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-breadcrumbs-area-enabled,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-fullscreen-search,mkdf-search-fade,mkdf-medium-title-text,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
Luxury Travel - I migliori 1000 tour privati ​​Premium su misura in Asia / Novità  / Eco-turismo nel sud-est asiatico alla scoperta di nuove destinazioni per i viaggiatori di lusso
Myanmar
20 Apr

Eco-turismo nel sud-est asiatico alla scoperta di nuove destinazioni per i viaggiatori di lusso

Lo sviluppo delle destinazioni è un termine chiave nella ricerca e sviluppo dell’industria turistica. Non esiste una definizione specifica di sviluppo delle destinazioni in quanto l’intero processo dipende dalle tendenze di viaggio e dalle esigenze dei viaggiatori. L’ultima tendenza di viaggio tra i viaggiatori più sofisticati tende verso l’eco-turismo e quindi questo segmento è un settore fiorente nell’industria turistica. Molti sviluppi delle destinazioni sono focalizzati sull’eco-turismo. Ogni anno, il Sud-est asiatico accoglie milioni di turisti, molti dei quali sono viaggiatori abituali o viaggiatori di lusso in cerca di esperienze autentiche. Quindi, per rendere le destinazioni ugualmente attraenti come la prima visita, lo sviluppo delle destinazioni è altamente essenziale, con particolare attenzione all’eco-turismo nel Sud-Est asiatico e alle attività che garantiscono lo sviluppo sostenibile dell’industria del Sud-Est asiatico.

Asie du Sud-Est

Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO), nel primo trimestre del 2018 il Sud-est asiatico ha registrato la massima crescita mondiale di un certo numero di turisti. La cifra è aumentata del 10%, con un notevole vantaggio rispetto alla media internazionale del 6% di crescita. Quindi, per continuare con queste statistiche nel corso degli anni a venire, lo sviluppo del turismo nel sud-est asiatico nel suo complesso è molto importante, in particolare l’eco-turismo sviluppo delle destinazioni turistiche.

Aggiungendo un’altra pietra miliare allo sviluppo della destinazione nell’eco-turismo nel sud-est asiatico, molti paesi di questa regione sono pronti ad aprire le porte a nuove fughe per i suoi viaggiatori.

Banmauk in Myanmar-Un nuovo sito eco-turismo e senza fumo

Essendo stata isolata per molti anni a causa dei disordini civili, il Myanmar è la nazione meno visitata del sud-est asiatico, anche se il paese ha tesori travolgenti che sono incomparabili con molti dei paesi vicini. La recente crescita del numero di turisti è esponenziale, ma l’attrazione principale per i tour in Myanmar è limitata a poche destinazioni come Yangon, Mandalay, Inle Lake, Bagan e Irrawaddy River. Il turismo in Myanmar è un settore in lento sviluppo, ma il paese si sta concentrando sullo sviluppo sostenibile per farne una destinazione da sogno nell’eco-turismo nel sud-est asiatico.

Banmauk

Attrazioni a Banmauk

Il terreno montuoso della regione nordoccidentale della Sagaing è la zona di riserva forestale con un’ampia varietà di flora e fauna. Situato a quasi 20 km da Mandalay, Sagaing si trova sulla riva del fiume Irrawaddy ed è sede di numerosi monasteri e pagode buddisti. La bellezza paesaggistica di Sagaing è ipnotizzante con le pagode dorate che fanno capolino da dietro le colline. Mentre si procede a nord-ovest verso Banmauk, la natura inizia a rivelare la sua bellezza interiore con una fitta vegetazione e la fauna selvatica asiatica. Myanmar dipartimento del turismo si sta concentrando sullo sviluppo di destinazione di Sagaing per promuovere la regione come uno dei più interessanti del sud-est asiatico eco-turismo siti.

Banmauk

Banmauk è una destinazione eco-turistica ricca di risorse con un ricco patrimonio di verde. Il monte Zalon Mountain, alto 180 metri nel nord-ovest di Banmauk, sta diventando la nuova attrazione tra i viaggiatori più esigenti che desiderano scoprire le destinazioni dietro le quinte. Così il Dipartimento Forestale del Myanmar sta sviluppando la destinazione per rappresentarlo come primo sito del Myanmar nell’industria senza fumo.  La montagna sale a 927m sopra il livello del mare ed è circondata da una serie di montagne con altezza che varia da 600m a 900m.

Zalon Mountain Pagoda è un luogo di pellegrinaggio buddista molto famoso e molti turisti nazionali e internazionali visitano questa pagoda ogni anno. Oltre a questi, c’è una montagna di granito che sembra un elefante e la sua bellezza naturale attira molti visitatori di Banmauk. Il monastero di Ban Mauk si trova in cima a questa montagna ed è uno dei famosi punti di tramonto in Sagaing. Le cifre ufficiali degli arrivi turistici a Banmauk è un segno positivo per il turismo in Myanmar, in quanto il numero aumenta ogni anno e l’ultima stagione di punta ha registrato un aumento del 50% che è molto significativo per lo sviluppo della destinazione di Banmauk.

Ho Tram in Vietnam- Città di spiaggia vergine

A causa della sua ampia costa, il Vietnam è una destinazione turistica molto famosa nel sudest asiatico, con Danang, Phu Quoc, Con Dao e Nha Trang come i più evidenziati. Queste destinazioni balneari hanno acquisito sufficiente fama e reputazione tra le comunità di viaggio e così l’immensa popolarità delle vacanze al mare in Vietnam attirano ogni anno enormi masse di visitatori, dando un notevole impulso alle discipline dell’ospitalità e del turismo. Tuttavia, per i viaggiatori abituali o per i viaggiatori più esigenti in cerca di una fuga sulla spiaggia appartata per godersi una vacanza alla scoperta di sé stessi, Ho Tram è l’ultima aggiunta nella mappa turistica delle destinazioni balneari del Vietnam.

Ho Tram

Attrazioni in Ho Tram

Ho Tram è una città di spiaggia vergine nella provincia di Ba Ria-Vung Tau che si trova a circa 125 km da Ho Chi Minh City e impiega circa 2 ore in auto o 90 minuti di traghetto da quest’ultima. Ho Tram offre un’ampia distesa di sabbia e mare incontaminati, ideale per nuotare e rilassarsi sotto il sole. Bin Chau Hot Springs è un’altra destinazione attraente a Ho Tram e offre un sacco di fanghi rilassanti e bagni termali. La regione è anche sede di una vasta foresta pluviale con bellissimi uccelli e fauna selvatica. Il Ho Tram Strip Kite Festival è un’altra grande attrazione di questa destinazione balneare incontaminata. Lo skyline viene abbellito con creazioni colorate mentre il mare gode di una magnifica celebrazione sulla sua riva. Ho Tram è la destinazione di nuova generazione per una rilassante vacanza al mare in Vietnam.

Ho Tram Strip Kite Festival

Ho Tram è una destinazione turistica ben nota e l’imminente Ramada Kahuna su Ho Tram Strip ha aggiunto più scintille su di essa. Situato in una posizione strategica lungo il mare, Ramada Kahuna è un resort integrato per il tempo libero con tutte le strutture e i servizi moderni, da sistemazioni di lusso a condotels, casinò, campi da golf e un miscuglio di ristoranti gourmet. Sviluppato con l’obiettivo di concentrarsi sull’eco-turismo vietnamita, preservando al contempo gli 11.000 ettari della riserva naturale, Ramada Kahuna si aspetta di accogliere i turisti tutto l’anno, con particolare attenzione ai viaggiatori di breve durata, ai viaggiatori per il tempo libero e al MICE in Vietnam.

Nam Ha in Laos – Ridefinire l’ecoturismo nel Sud-Est asiatico

Il Laos è una delle destinazioni turistiche emergenti più attraenti del Sud-Est asiatico, soprattutto per la sua bellezza paesaggistica incontaminata, il lento ritmo di vita e i siti di eco-turismo. Le regioni settentrionali della provincia di Luang Namtha nel nord del Laos sono le case di molte tribù etniche e sono una delle principali attrazioni per l’eco-turismo nel sud-est asiatico. Nam Ha è un’area nazionale protetta in questa provincia che è stata recentemente selezionata tra i primi dieci siti di ecoturismo in Asia. Il dipartimento del turismo del paese sta operando sul Nam Ha Eco-Tourism Project (NHETP) in stretta collaborazione con l’UNESCO per svilupparlo come destinazione modello di eco-turismo in Asia.

Nam Ha Laos

Attrazioni in Nam Ha

Una vasta distesa di Nam Ha è un’area boschiva che ospita non solo la flora e la fauna tropicale, ma anche le comunità etniche dell’antica Indocina. Coccolandosi lungo il fiume Nam Tha, il Nam Ha National Park accoglie i viaggiatori per sperimentare il trekking, il rafting, il kayak, il campeggio, l’avvistamento della fauna selvatica, la bicicletta, l’incontro con la gente del posto, la degustazione di cibi freschi e crudi raccolti nella foresta e l’osservazione degli artigiani del legno locali al lavoro. Boat Landing Guest House è il più noto eco-hotel di Nam Ha che offre ai suoi ospiti bungalow lungo il fiume.

Oltre all’attrazione principale del Nam Ha National Park, Luang Namtha conserva un totale di 109 attrazioni turistiche che includono 10 siti storici, 44 siti culturali e 55 destinazioni turistiche naturali. Nel 2017, la provincia di Luang Namtha ha registrato più di 7 centinaia di migliaia di visitatori, aggiungendo un enorme impatto sull’economia locale e sul turismo del Laos in generale. Al momento ci sono 10 alberghi e resort e 98 pensioni per accogliere i suoi visitatori in crescita.

Tran Ngan

No Comments

Leave a Reply: